Milano – Dopo una lunga, lunghissima rosolatura sugli spalti dell’Idroscalo , dalle 8 del mattino alle 5 del pomeriggio, finalmente all’Idraquathlon scendono in campo i giovanissimi per giocarsi il titolo di campione lombardo.
Più di 350 partecipanti, 40 ragazzine provenienti da tutto il nord Italia per la categoria esordienti femminile: la nostra Costanza Antoniotti si prepara ai blocchi per una sfida all’OK CORRAL. Tra le partecipanti c’è la vincitrice dei recentissimi campionati nazionali di triathlon e aquathlon, certa Lazzari, e con lei molte delle giovani atlete presenti a Porto Sant’Elpidio.
Costanza si difende bene nei primi 400 di corsa; al tuffo in acqua è sesta. La frazione di nuoto riserva sorprese: la nostra atleta inizia una rimonta impressionante che la porta a toccare il pontile ad un solo secondo dalla prima, la fortissima Lazzari. La zona cambio non impeccabile le fa perdere una decina di secondi che riuscirà a recuperare solo in parte negli ultimi 400 m. Costanza termina con un ottimo e meritatissimo terzo posto.

DeG