Ad Alessandria domenica 14 ottobre è andato in scena il duathlon della “Cittadella” che era anche la tappa finale del Campionato Piemonte e Vda per i kids di Triathlon, dopo che il nostro Triathlon di Biella era stato la finale del Circuito Nord-Ovest di Triathlon Giovanile.

Il primo a dare battaglia, è stato il nostro minicucciolo Tommaso Mattiazzo, che ancora una volta, con una gara grintosissima ha ottenuto un’ottimo 9° posto nella sua categoria, lo ha seguito la mascotte Silvia Perone, che nonostante una T1 un po’ problematica (dove ha parzialmente compromesso la sua gara) ha disputato 3 ottime frazioni ottenendo uno splendido 10° posto assoluto, sicuramente con una T1 migliore potremmo parlare per lei di un altro podio.

Dopo i minicuccioli ed i cuccioli sono scesi in gara gli esordienti, in campo femminile, una sempre più stupefacente Silvia Calzavara ha conquistato il gradino più basso del podio, con una gara oculata, intelligente, che le ha permesso un notevole recupero nella Run finale, condotta con una potenza straordinaria.

Negli esordienti maschi, partenza al rallentatore con una piccola caduta di Alessandro Chiorboli seguito da Tommy Ramella Levis.

Alessandro ha dato fuoco alle polveri nella frazione di bike, recuperando posizioni su posizioni chiudendo la gara con un significativo 7° posto; ottima la prova di Tommy, in continuo crescendo di risultati giunto 21° al traguardo, Tommy ci darà sicuramente delle soddisfazioni il prossimo anno!

Nella categoria Ragazzi femminile avevamo la più alta partecipazione, con ben 6 atlete al via, e qui Ironbiella ha colto le maggiori soddisfazioni.

Costanza Antoniotti ha concluso la sua ottima stagione in continua crescita di risultati con una stupenda vittoria, prendendo la testa sul finire della prima run, e dopo un cambio un po’ pasticciato, riprendendola in bike, condotta in solitaria in testa. La nostra grintosissima atleta ha poi subito nella run finale il ritorno della fuoriclasse del Torino Triathlon, Rachele Lavagno che l’ha passata a 40 metri dal traguardo… ma non doma, con una tattica da atleta consumata, ha fatto passare l’avversaria, per poi bruciarla con una perfetta volata.

Dietro Costanza, grande prova di Marta Angelino che dopo una partenza al ralenty con una caduta senza conseguenze, ha condotto una fantastica e rabbiosa rimonta che l’ha portata a recuperare già nella prima run, poi nella bike condotta con la compagna di squadra Sophia Calzavara, terminando così con un podio meritatissimo.

Dietro di lei, una sempre ottima Sophia Calzavara, che ha lottato per il podio fino all’inizio della run finale, dove ha pagato un po’ la fatica, giungendo al traguardo in 5° posizione, ha seguito Sophia una perfetta Arianna Chiorboli, protagonista di una seconda parte di stagione in assoluto crescendo.

Ari ha chiuso, grazie anche ad una run finale in recupero al 7° posto assoluto.

Ottime le prove anche di Virginia Siciliano e di Angelica Sitzia che, nonostante fosse assente la loro frazione preferita (il nuoto), hanno disputato una gara ad alti livelli conquistando rispettivamente il 14° ed il 18° posto portando in alto i nostri colori.

Nella categoria Ragazzi maschile, non è riuscita al nostro Pietro Gardini la vittoria avvenuta in campo femminile sul filo di lana, Pietro dopo tre frazioni fantastiche, è stato superato sul filo di lana dal campioncino del Cuneo Riccardo Guglielmo, Pietro è partito guardingo, ma conscio dei suoi altissimi mezzi, è entrato in T1 3°, ha disputato una bike da “urlo” ed è uscito dalla T2 in prima posizione, ha poi subito il ritorno dell’atleta del Cuneo nella run finale, conquistando un meraviglioso 2° posto per i nostri colori.

Nei Ragazzi maschili ha affrontato la sua seconda gara, dopo l’esordio positivo al Triathlon dell’Orso, Simone Zorio che ha conquistato un prestigioso 18° posto con 2 ottime frazioni di corsa e siamo sicuri che quando migliorerà la frazione in bici anche da lui avremo molte soddisfazioni.

Nel pomeriggio esordio assoluto per Alessio Crosa nella categoria Youth B, bravissimo Alessio che, da poco entrato nel mondo della triplice ha conquistato un significativo 6° posto;

nella categoria Youth A un bravissimo Guglielmo Sangiorgi della “dinastia Sangiorgi” è giunto 11° con tre ottime frazioni, in particolar modo le due di run.

Al termine della giornata si sono tirate le somme anche del Campionato Regionale e anche qui grandi soddisfazioni per i nostri colori, a gennaio alla premiazione ufficiale (e la racconteremo qui sul nostro sito), avremo ben 3 atleti a podio: Marta Angelino Campionessa Regionale nella categoria Ragazze, Costanza Antoniotti argento nella stessa categoria dopo il bronzo nell’Interregionale e Pietro Gardini bronzo, bravissimi i nostri Ragazzi!!!

Ett.An.